Education1f-1-1600×1220-1-1600×1220

Fumer et Covid-19

Je profite de cette nouvelle opportunité et je controle les dangers.

Regarder la vidéo

Suggerimenti e trucchi

Fumo passivo

Risposta: Sì. Se altre persone devono inalare il fumo delle sue sigarette (fumo passivo), ciò danneggia la loro salute.

Stabilisca da subito che la sua abitazione sia zona non fumatori. Fumi sul balcone o fuori. In questo modo protegge i suoi familiari e/o i suoi coinquilini dai danni del fumo passivo.

Quando fuma sul balcone, chiuda le porte della sua abitazione in modo che il fumo non penetri all’interno. Per fumare, indossi una «giacca da fumo» e la appenda all’esterno.  

Dopo aver fumato si lavi le mani e si sciacqui la bocca. È molto importante fare queste cose se lei vive con dei bambini.

Protegga in modo particolare i suoi bambini. Il fumo passivo si deposita su pareti, tende, tappeti, mobili, ma anche sui giocattoli dei suoi bambini. A proposito, anche i suoi animali domestici soffrono per il fumo passivo. Se nonostante tutto ciò lei fuma in casa, arieggi poi molto bene l’abitazione.

Eviti di fumare/vaporizzare in macchina se con lei viaggiano abitualmente altre persone. La concentrazione di fumo passivo è particolarmente elevata nel piccolo abitacolo e non può essere completamente eliminata dalla ventilazione. Inoltre, il fumo si deposita nella tappezzeria dell’auto. E in più, il fumo o la vaporizzazione riducono la concentrazione, in modo simile all’uso del telefono durante la guida.

No. In ambienti chiusi eviti anche il consumo di sigarette elettroniche e di prodotti a base di tabacco riscaldato. Anche questo “vapore passivo” contiene sostanze tossiche e può avere un effetto nocivo sulla salute delle persone che vivono con lei nella stessa abitazione.

Il fumo passivo è dannoso per la salute del suo bambino non ancora nato. La cosa migliore è che lei, durante la gravidanza, smetta del tutto di fumare. Se non è disposta a farlo, fumi meno. Se lei fuma durante l’allattamento, dovrebbe fumare dopo aver allattato e fare pause il più a lungo possibile tra una sigaretta e l’altra. Usi prodotti sostitutivi a base di nicotina possibilmente dopo l’allattamento.

Aiuto per smettere di fumare –> Diminuzione del consumo di tabacco

Se lei mette in pratica i consigli dal 1° al 7° il suo consumo si ridurrà automaticamente Qui può saperne di più su come ridurre ulteriormente il consumo di tabacco.

Se lei mette in pratica i consigli dal 1° all’8° lo smettere di fumare non è più così lontano. Qui trova consigli su come farcela a smettere di fumare.

È detto fumo passivo il fumo espirato o il fumo prodotto direttamente da una sigaretta. Contiene praticamente le stesse sostanze nocive del fumo attivo ed è già nocivo per i polmoni e per il sistema cardiovascolare anche in piccole quantità. Le persone esposte al fumo passivo corrono un rischio maggiore di sviluppare cancro, malattie cardiovascolari, infezioni o asma. I bambini sono particolarmente a rischio perché i loro polmoni non sono ancora completamente sviluppati e perché respirano più velocemente e quindi assorbono più inquinanti in meno tempo. Essi inoltre rischiano maggiormente di ammalarsi di tosse, di infiammazione polmonare o dell’orecchio medio e anche di morte improvvisa del neonato. Il fumo passivo danneggia anche i nascituri nel grembo materno.

Mi prendo il controllo su di me

Risposta: Nella situazione attuale la cosa principale è che non si fumino sigarette o e-sigarette più del solito.Fumare o vaporizzare di più è certamente un male; meno è sicuramente un bene!Ridurre il consumo può essere inoltre un primo passo per arrivare a smettere di fumare.

Tenga un diario del suo consumo di tabacco, per consumare in modo consapevole: Scriva quando e in quali situazioni lei fuma. Annoti di quali sigarette può fare meglio a meno e cerchi di rinunciare a una di queste sigarette il giorno successivo.

Fissi un limite massimo al numero di sigarette che vuole fumare oggi. Conti il numero di sigarette e si serva solo di questo quantitativo. Conservi la rimanente scorta di sigarette in un luogo difficile da raggiungere.

Rinunci deliberatamente a singole sigarette e faccia invece qualcosa di buono per se stessa/o: ad es. ascolti la sua musica preferita; legga un articolo interessante; telefoni ad un amico o ad un’amica; faccia una passeggiata (se non rientra in un gruppo a rischio); beva un bicchiere d’acqua, mastichi una gomma. Consumi cibi sani ma non compensi ogni sigaretta con il cibo, perché così facendo aumenta il rischio di metter su peso.

Conservi le sigarette in un luogo dove sono più difficili da raggiungere. Così lei diventerà consapevole di ogni volta che prenderà una sigaretta. Non faccia scorta di sigarette. In questo modo riduce il rischio di consumare più di quanto inizialmente stabilito.

Non integri il consumo di sigarette con sigarette elettroniche. Se le riesce difficile controllare il consumo di sigarette, si rivolga alla sua farmacia per informazioni sui prodotti sostitutivi della nicotina. Questi, tra l’altro, possono essere utili anche se si smette di fumare.

Calcoli quanto risparmia alla settimana fumando meno e metta quanto risparmiato in un salvadanaio. Quando il salvadanaio è pieno soddisfi un suo desiderio.

Nei momenti di stress, da ex-fumatore, può sentire a volte il desiderio di fumare una sigaretta. Superi questi 3 – 5 minuti di desiderio pensando a quanta energia le è servita per smettere di fumare.

Adesso è successo: Dopo mesi/anni si è accesa di nuovo una sigaretta. Guardi al lato positivo: lei sa esattamente come fare per smettere di fumare. Smetta subito di nuovo e chieda aiuto, se necessario. –> www.stopsmoking.ch

Il consumo di alcolici aumenta il rischio di una ricaduta nel fumo o di un consumo incontrollato di tabacco. Controlli o riduca il consumo di alcolici.

Se lei passo dopo passo ha ridotto il consumo di sigarette, il passo per liberarsi del fumo non è più lontano. Ecco alcuni consigli per riuscirci.

Meno fuma, meglio è. Diminuire il numero di sigarette fumate può anche aiutarla a riuscire in futuro a smettere di fumare Rauchstopp. Prodotti a base di nicotina possono essere di aiuto sia per ridurre il consumo che per smettere. Diminuiscono i sintomi da astinenza.

Ho il controllo

Le attuali restrizioni sono una sfida per molti fumatori. Qui puoi trovare tutti i tipi di suggerimenti e consigli su come controllare il tuo consumo.

La situazione attuale, che ci costringe a rinunciare a molte abitudini e a porci dei limiti, è anche un’opportunità per smettere di fumare. Puoi anche trovare consigli su questo qui.

Other Languages

Sei convinto?

Vuoi smettere ora?
Passate all’azione!

Mi informo