ForMyHeart3c

Io voglio bene al mio cuore: allora smetto!

Fumo e rischi cardiovascolari

Il cuore, grande circa come un pugno, è il motore del nostro sistema circolatorio. Il nostro cuore, a riposo, batte circa sessanta o settanta volte al minuto, con ogni battito cardiaco trasporta circa ottanta millilitri di sangue. Il che, ogni giorno, corrisponde più o meno alla quantità che entra in un’autocisterna. Il sistema circolatorio è il sistema di trasporto del corpo: con il sangue pompato, l’ossigeno e le sostanze nutritive vengono trasportati ad ogni cellula del corpo e in cambio i prodotti di scarto vengono inglobati e smaltiti. Tuttavia, se le arterie sono ostruite da depositi sulle pareti dei vasi (arteriosclerosi), il flusso sanguigno è ostacolato. Vasi sani sono quindi il presupposto più importante per il buon funzionamento dell’approvvigionamento di sangue a tutti gli organi e tessuti.

Non è fumando poco che protegge il suo cuore!

Il rischio di danni al sistema cardiovascolare aumenta se si fuma per lungo tempo e con il numero e il tipo di prodotti del tabacco fumato. Tuttavia, la relazione dosaggio-effetto non è lineare. Una sigaretta al giorno è pericolosa quasi quanto 20 sigarette e aumenta già del 40% il rischio di infarto o ictus. Al di là del suo status di importante fattore di rischio indipendente per le malattie coronariche, il fumo ha un effetto sinergico con altri importanti fattori di rischio per le malattie coronariche, come il colesterolo alto, l’ipertensione non trattata e il diabete mellito.

HeartKill1g-1200×672

Lei fuma ed è preoccupata/o per il suo cuore?

Il Test di Fagerström- è un metodo riconosciuto a livello mondiale per misurare la forza della dipendenza.

Consulenze individuali e corsi di gruppo
Nelle consulenze individuali riceve consigli individuali per smettere di fumare, sia in persona presso un consigliere sia attraverso la linea telefonica stop tabacco. L’attenzione si concentra sull’analisi delle sue abitudini di fumo e sull’uso di metodi adeguati alle vostre esigenze.

Nei corsi di gruppo si affronta lo stop al fumo in gruppo, il che favorisce il sostegno reciproco. Sono rivolti a persone che hanno cercato più volte invano di smettere di fumare.

Se lei ha già subito un infarto, c’è la possibilità di entrare a far parte di un gruppo di persone con problemi di cuore. I gruppi del cuore forniscono l’ambiente motivante per sentirsi e mantenersi in forma dopo una malattia cardiaca.

Ulteriori informazioni:

su malattie cardiache e ictus

sui gruppi del cuore

smetto